In Lotta CONGRESSO NAZIONALE 24 25 APRILE 2010 Dove siamo MULTIMEDIA Home page

giovedì 23 settembre 2010

Assemblea Fantasma del CII a Firenze

A proposito de una “Assemblea Nazionale del 26 Settembre del CII”, convocata a Firenze.



Da improvviso compare l’email comitatoimmigrati@libero.it convocando una “assemblea”, firmata da Abou ed altri 4 membri del CII. Con due punti di discussione.



Ø Comitato immigrati in Italia: Bilanci e Prospettive dopo l’assemblea costituente congressuale del 24/25 aprile 2010 a Roma.

Ø Prossime campagne: la giornata nazionale di mobilitazione del 14 ottobre per la questione della regolarizzazione e contro la sanatoria truffa del 2009, mobilitazioni anti sfratti…………….”

Se capisce subito che “l’ideologo” di questa provocazione è Abou, che alzandosi un giorno crede di essere il sole, che guiderà e farà “tornare indietro” gli “sbagli” che il congresso aveva sancito, quindi, Lui è contro quello che è stato discusso il 24-25 Aprile nella commissione “Statuto” e dopo approvato nella Plenaria del Congresso. Per chi vuole capire meglio troverà in allegato il documento, è chiedo scuse ai membri di quella commissione di mettergli in causa come testimoni. Questa è la base della contraddizione. Lui (Abou) vuole che il CII continue ad essere un “portachiavi” che lo usa quando Lui non fa il sindacalista.

Per informazione degli altri membri del CII che non seguono in prima persona l’attività del CII, gli informiamo che dopo il congresso, sono state fatte due Assemblee Nazionali, che hanno portato avanti la elezioni dei membri del esecutivo nazionale (nel quale Abou è stato nominato “incarico del rapporto sindacale”). Le altre risoluzioni di questi assemblee riguardano gli svolgimento della lotta a difesa dei lavoratori immigrati truffati nella sanatoria. Il paese ha visto il nostro comitato a Milano, Verona, Massa, Carrara, Viareggio, Caserta, Roma fare dei cortei, sti-in sotto le prefetture, riuscendo ad aprire con queste lotte un incontro col Ministero del Interno (sviluppato 10 Giunio), dopo di che, esce l’idea di rifare questo incontro il 14 Ottobre, anche l’idea è stata portata alle “assemblee antirazziste” –una sola con la presenza del Sole (Abou) in nome del USB-. Con molta fatica, dovuta alla mancanza di soldi siamo riuscito a fare la seconda assemblea nazionale del CII a Roma 11 Settembre (report in allegato), a questa Abou è stato convocato via telefono da me.

La maggior parte dei partecipanti alla riunione del CII è rimasta per l’assemblea Nazionale Antirazzista (12 Settembre con l’assenza del sindacalismo di base), essa ha visto un CII che non scherza, che ha portato 6 punti della nostra piattaforma ( www.comitatoimmigrati.net) con coraggio, riuscendo a coinvolgere nella giornata del 14 Ottobre altre forze. Pur troppo devo far pubblico la nostra tattica di rimanere in sit-in permanente dopo il 15, sostenendo alle persone immigrate –truffate- che vengono il 14 ottobre a Roma, fin che con ci sarà una risposta favorevole del Ministero del Interno. Siamo stati d’accordo in partecipare nel corteo della FIOM del 16, porteremo nostre parole d’ordine della proposta di sciopero per i diritti dei lavoratori immigrati del 29 Ottobre 2010 (anche ratificata nell’ultima assemblea 11 settembre). Parteciperemo alla assemblea generale del 15 settembre in Piazza. Anche per discuterne di scuola, precarietà, ecc.

--.—

Nei questi mesi siamo rimasti senza sole, l’attività del CII è stata fatta nel buio, nella lotta dei lavoratori immigrati e cercando di riportare risultati. Con il gruppo di lavoro d’organizzazione (Rahman, Taher e Io) avevamo informato della costituzione del CII nelle Marche, con persone vere, che non sono “fantasmi” speriamo nei prossimo due mesi portare a fine la costituzione nella Liguria e Sicilia.

--.—



Abou, sei arrivato al fondo e sono costretto a far pubblico, che hai fatto una porcheria al “rubarti” l’email del comitato immigrati, cambiando la password. L’email durante tre ultimi anni, senza una decente Data base, ti sei approfittato del lavoro degli altri –stavano lavorando per migliorare l’email- per fare questa provocazione. Ti costringo a dirlo pubblicamente quale organo del Comitato Immigrati in Italia, ti ha lasciato questo compito di convocazione. Ti costringo a dirlo pubblicamente cosa hai fatto per nostro Comitato dopo il Congresso. Ti costringo a dirlo pubblicamente che restituirai la password della mail. Ti costringo a dirlo pubblicamente che parteciperai alla terza Assemblea nazionale, a determinarsi luogo e data per il direttivo esecutivo, come lo fanno le donne ed uomini per bene.

Visto che non ce il tempo per convocare un esecutivo o l’assemblea per discuterne questa provocazione, che è stata fatta solo un giorno dopo delll’Assemblea Nazionale. Faccio un appello ai membri del CII, ha non sprecare le piccoli risorsi che hanno in viaggi, telefonate ed oltre. Continuare con la preparazione della lotta che è stata decisa insieme e democraticamente.

In qualifica di COORDINATORE GENERALE, eletto e ratificato nelle due assemblee: denuncio questo tentativo di “colpo di mano”, fatto per colpire da dentro l’autorganizzazione delle persone immigrate. Responsabilizzo ad Abou delle conseguenze politiche che deriveranno di questa provocazione. Denuncio qualsiasi altro tentativo opportunista che come “terza posizione” pretenda delegittimare quello che fin oggi è stato fatto.

Mi sembra molto strano, che giusto-giusto quando ce bisogno di più UNITA’ per migliorare la LOTTA, escono queste provocazioni mai visti dentro del nostro Comitato, sempre pur avendo grosse differenze l’abbiamo risolto dentro le nostre riunioni.

Fino non ci prenda atto la prossima assemblea nazionale, nessuna assemblea, riunione, risoluzione vedrà da me riconosciuta.

A riguardo della mail comitatoimmigrati@libero.it , se il Abou non vuole restituire la password, verrà creata una nuova mail come deciso dall’assemblea.

Roma, 23 settembre 2010.

Edgar Galiano. Coordinatore Generale del Comitato Immigrati in Italia.

L’Unità è Forza, i Diritti nostra Lotta !!!!!!!!
------------------------------------------------------------------------------------------------
24 Settembre: Clandestino Day (tutta Italia)

Dal 8 Ottobre: “sciopero delle rotonde” Caserta e Napoli. in cui i migranti braccianti rifiuteranno di lavorare per meno di 50 €.

Giovedì 14 Ottobre: Corteo alle ore 17.00 Piazza Vittorio (angolo di SHERKHAN) arrivo al Sit-in alle ore 18.00.

Venerdì 15 Ottobre: Assemblea Generale alle ore 17.00 Piazza dello Esquilino.

Sabato 16 Ottobre: Volantinaggio corteo nazionale della FIOM. Ore 10.00
------------------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento